Domenica sera alla pizzeria “I gusti di Carpitella” a Mestre Venezia

Ieri sera sono stato a mangiare una pizza in famiglia da “I gusti di Carpitella” a Mestre. Locale in centro proprio dietro piazza Ferretto dove ero già stato qualche mese fa.
image

Prima di scrivere una recensione infatti preferisco mangiare in un posto almeno un paio di volte. Un abbaglio può capitare a tutti, alcuni dettagli possono sfuggire, quindi meglio così!
Purtroppo preso dalla fame non ho fatto la foto alla pizza intera ma rimedierò la prossima volta.Come si vede ovviamente viene cotta nel forno a legna. Continua a leggere Domenica sera alla pizzeria “I gusti di Carpitella” a Mestre Venezia

Pasticceria Biasetto sempre al TOP

Stamattina sono andato, come quasi ogni anno, a comprare il panettone natalizio dalla pasticceria Biasetto in Via Facciolati a Padova.
Ho sempre preferito la qualità alla quantità, per cui preferisco prenderne uno solo e di alto livello che prenderne tanti di bassezza industriale.
Ho ovviamente approfittato per fare colazione e cibarmi dei fantastici lieviti che il maestro Biasetto propone nella sua deliziosa pasticceria.
Ci tengo a precisare che basta dare un’occhiata alla presentazione e leggere la tabella sugli ingredienti dei prodotti per rendersi conto dell’elevata qualità e dell’assoluta artigianalità dei dolci.
Ecco una carrellata della magnifica esposizione di paste e dolci.
Featured imageFeatured imageFeatured imageFeatured image
Ottima la “veneziana” con crema pasticceria, lievitata ad arte e con crema fatta a mestiere.

Continua a leggere Pasticceria Biasetto sempre al TOP

Politiche aziendali incomprensibili

Un mio caro amico ristoratore mi ha raccontato stamani una vicenda che ha della cattiva gestione aziendale il suo fulcro.
Siccome adopera una macchina per il sottovuoto e, generalmente, acquista le buste idonee presso un grossista ad un determinato prezzo ha deciso di contattare direttamente l’azienda produttrice, che si trova a 40km da dove ha il suo ristorante, per capire se avesse potuto risparmiare comprando direttamente dal produttore.
In un primo momento è stato messo in contatto con un rappresentante Sig. Boschin che avrebbe dovuto inviare a mezzo mail il listino prezzi, lo stesso era stato informato dal mio amico che l’intenzione era risparmiare rispetto ai prezzi applicati dal grossista.
Mail giunta con listino di un altro prodotto, ragion per cui il mio amico ricontatta il rappresentante ma passano settimane e niente, nessun listino  e, data l’urgenza, ricontatta telefonicamente Boschin e lo stesso gli consiglia di andar direttamente in azienda.
Il mio amico si presenta il pomeriggio stesso dove viene accolto da Bianca e sorpresa i prezzi sono il doppio di quelli che fa il rivenditore.
Continua a leggere Politiche aziendali incomprensibili

La concorrenza sleale di molti bar

Oramai quasi tutti i bar sparsi per L’Italia propongono pasta, pizza e secondi piatti. Fin qua tutto bene, non fosse altro che solo un’esigua  minoranza dispone di una cucina, la maggior parte si affida a precotti da microonde o fornetto.
Come bisogna specificare nei menu se qualche alimento può esser surgelato, non sarebbe giusta una normativa a tutela di ristoranti, pizzerie e quei bar con cucina?

Continua a leggere La concorrenza sleale di molti bar

Tripadvisor Yelp e compagnia bella

Mi sento in dovere di scrivere in merito a siti come tripadvisor, yelp e simili.
Innanzitutto buono l’articolo apparso su “giornalettismo” su come riconoscere le recensioni false, non fosse altro che, quando consiglia di avvalersi anche di guide tradizionali come la Michelin, compie un errore.
Non tutti i ristoranti sono recensiti in guide come Michelin, Gambero Rosso, Veronelli e le altre.
Si sa che in alcune guide, senza far nomi, solo alcuni sono davvero segnalati gratuitamente mentre molti lo sono a pagamento, quindi come ci può supportare una guida mentre leggiamo le recensioni su tripadvisor?
Non penso ci aiuti perché probabilmente non troviamo quel ristorante e se lo troviamo forse ha pagato per esser li.
Possono essere utili siti come tripadvisor?
Continua a leggere Tripadvisor Yelp e compagnia bella

Ok le stelle…ma le stalle?

Io proporrei una nuova guida basata sulle stalle anziché le stelle: 1, 2 o 3 in base alla povertà della cucina e del servizio.
In effetti se è importante per molti clienti e potenziali tali esser guidati nella scelta del ristorante dove mangiare è  altrettanto importante avere chi ti aiuta ad evitare fregature o peggio a sentirti male.
Continua a leggere Ok le stelle…ma le stalle?

La grande distribuzione e il vino

Sarà  capitato a tutti, negli ultimi anni, di aver notato che nei punti vendita delle grandi catene di supermercati abbiano, fortunatamente, iniziato a comparire etichette di vini di qualità nel reparto dedicato.
È  indubbiamente un’ottima notizia perché è un segnale sintomatico della maggiore attenzione e visibilità che sta acquistando la qualità rispetto alla quantità, non deve però trarre in inganno.
Continua a leggere La grande distribuzione e il vino